Visto ETA - Sistema Elettronico di Autorizzazione al Viaggio per il Canada.

Il Canada Pronta a far Rispettare il Proprio Sistema ETA

Il Canada è pronto a seguire le orme degli Stati Uniti e dell’Australia introducendo il proprio sistema per rendere più semplice l’ingresso in Canada tramite la ‘Electronic Travel Authorisation’ o ETA. L’introduzione di questo sistema è prevista nel 2015, e rappresenta una tra le iniziative della nazione per limitare l’ingresso non autorizzato di persone in Canada.

Cos’è l’Electronic Travel Authorisation?

ETA, come suggerisce il nome stesso, è un documento che conferma l’autorizzazione per l’ingresso in Canada. Tuttavia, anzichè ottenere tale autorizzazione tramite il processo di visto ordinario, sarà possibile entrare semplicemente sul sito ufficiale del ‘Citizenship and Immigration Canada’ (CIC), ed ottenere l’autorizzazione di ingresso, tramite la stessa piattaforma web, in pochi minuti. L’individuo successivamente dovrà stampare una copia del documento ETA e portarlo con sè oltre i relativi documenti obbligatori per l’imbarco per viaggiare in Canada.

A chi è rivolto il sistema ETA?

ETA è parte di un sistema avanzato per la sicurezza d’ingresso tra gli Stati Uniti e il Canada. Anche in questo momento, gli Stati Uniti non impongono nessuna restrizione sui visti di soggiorno per i Canadesi. Proprio per questo motivo, è molto probabile che gli Americani saranno esenti dal sistema ETA una volta che sarà attivato in maniera definitiva. Tuttavia, i visitatori che giungono da paesi esenti da visto come l’Australia e la Nuova Zelanda, cos’ come i viaggiatori di alcune nazioni Europee, avranno l’obbligo di presentare l’ETA. I viaggiatori proveniente da nazioni non esenti dal visto, d’altro canto, non verrà richiesto l’ETA in quanto dovranno subire l’ordinario sistema di controllo che è attualmente in vigore.

L’ETA è ancora in fase di sviluppo anche se è già stato inserito nel disegno di legge. Poichè il sistema è stato creato al fine di filtrare le persone non ammesse, quindi aventi l’ordine no-fly, individui con precedenti penali, e potenziali ricercati, saranno coloro a cui non sarà possibile accedere in Canada dopo che il sistema ETA verrà attivato.

Quali sono i benefici dell’ETA?

Per ottenere il permesso ETA, l’individuo dovrà fornire precise informazioni personali come nome e data di nascita, e informazioni biometriche come le impronte digitali, le quali dopo il viaggio saranno analizzate online. Poichè il sistema ETA è creato al fine di filtrare persone non ammesse all’ingresso in Canada ancor prima del loro effettivo ingresso, tutti coloro che hanno il consenso di entrare potranno viaggiare in maniera più veloce ed efficiente.

Choose the Language

Contact Us

Emailcanada-eta.com